Menu
Cerca
i numeri del contagio

A Bergamo 210 casi in più. In Lombardia per il secondo giorno oltre 250 ricoverati in meno

A Bergamo 210 casi in più. In Lombardia per il secondo giorno oltre 250 ricoverati in meno
Cronaca 16 Aprile 2021 ore 18:07

«La Lombardia ha numeri da zona gialla», ha affermato oggi, venerdì 16 aprile, il presidente Attilio Fontana a margine della visita al centro vaccinale allestito alla Fabbrica del Vapore di Milano. Ed effettivamente il bollettino diffuso dal Pirellone non lo contraddice.

Nel complesso sono 2.431 i nuovi positivi al Covid, di cui 131 debolmente positivi, a fronte di 47.103 tamponi analizzati. Di questi 30.057 sono molecolari, i restanti 17.046 sono quelli antigenici.

Ieri erano stati diagnosticati 2.722 contagi grazie all’esecuzione di 52.293 test. In provincia di Bergamo si assiste a una leggera diminuzione dei nuovi casi, che passano dai 232 di ieri ai 210 odierni. Stabile l’indice di positività regionale, che passa dal 5,2 per cento di ieri al 5,1 per cento.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Il saldo totale dei malati Covid ricoverati in terapia intensiva scende a 728 persone (11 in meno) e cala drasticamente anche il numero dei degenti lombardi nei reparti non intensivi, in totale 5.131 (256 in meno). Aumenta nuovamente però il dato riferito alle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 87 (ieri erano stati 65). Complessivamente quindi, dall’anno scorso, hanno perso la vita 32.146 persone. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo 210 (ieri 232)
  • Milano: 791 (di cui 302 in città)
  • Brescia: 300
  • Como: 144
  • Cremona: 67
  • Lecco: 94
  • Lodi: 38
  • Mantova: 133
  • Monza e Brianza: 289
  • Pavia: 131
  • Sondrio: 52
  • Varese: 105
Condividi