i numeri del contagio

A Bergamo 61 casi in più. La Lombardia resta bianca, 4 in meno i malati in terapia intensiva

A Bergamo 61 casi in più. La Lombardia resta bianca, 4 in meno i malati in terapia intensiva
Cronaca 13 Agosto 2021 ore 18:02

«Con un’incidenza di 42,4 casi ogni 100 mila abitanti e il 2 per cento di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in area medica, la Lombardia si conferma in zona bianca». Ad annunciarlo oggi, venerdì 13 agosto, è stato il presidente Attilio Fontana. Nel complesso sono 661 i nuovi casi d’infezione conteggiati nel bollettino diffuso dal Pirellone, a fronte di 35.314 tamponi analizzati tra molecolari e antigenici rapidi.

Ieri su scala regionale erano emerse 679 positività ed erano stati effettuati 32.913 test. In provincia di Bergamo però si registra un rimbalzo nella curva epidemiologica: qui i contagi registrati aumentano, passando dai 39 di ieri ai 61 odierni.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Sono quattro in meno i pazienti ricoverati in terapia intensiva, in totale 33, mentre si contano sette letti occupati in più tra i degenti nei reparti ordinari, scesi nel complesso a 299. Aumenta leggermente anche il numero delle vittime, oggi 5 (ieri 2); dall’inizio dell’epidemia sono 33.852 i lombardi che hanno perso la vita. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo 61 (ieri 39)
  • Milano: 157 (di cui 55 in città)
  • Brescia: 75
  • Como: 25
  • Cremona: 19
  • Lecco: 13
  • Lodi: 16
  • Mantova: 56
  • Monza e Brianza: 57
  • Pavia: 35
  • Sondrio: 7
  • Varese: 101