Attualità
Vergogna

Aiuole devastate dai vandali alla stazione, l'indignazione del web

Postato su Facebook, mercoledì 9, un video che mostrava Piazzale Marconi devastato: la vicenda riaccende le critiche sul degrado in zona

Attualità Bergamo, 10 Giugno 2021 ore 12:28

Grande indignazione ha suscitato ieri mattina (mercoledì 9 giugno) un video postato su Facebook da un cittadino arrabbiato, che mostra la devastazione attuata da dei vandali in Piazzale Marconi, presumibilmente la sera prima.

Nelle immagini si può vedere come tutte le aiuole allestite intorno alla fontana siano state distrutte, con le piante ornamentali tirate fuori e scaraventate a terra, sparse un po' dappertutto. Sul posto anche le forze dell'ordine, probabilmente allertate da chi si era accorto di cos'era appena successo. Rimane un mistero la motivazione, anche banale, che avrebbe portato qualcuno a compiere questo gesto così privo di senso.

Alcuni utenti ipotizzano sia stata una sorta di "ritorsione" per l'intensificazione dei controlli nell'area, per i quali si è decisa la prosecuzione nella recente riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza.

Di sicuro questa brutta faccenda ha riacceso la questione sul degrado che va sempre più aumentando in quella zona, come denunciato recentemente dalla Lega e come non mancano di sottolineare altre persone nei commenti, collegando il tema dell'ordine pubblico a quello della sicurezza.