il punto della regione

A Bergamo 10788 casi, 50 in più su ieri. Regione promette un aiuto concreto alle famiglie

A Bergamo 10788 casi, 50 in più su ieri. Regione promette un aiuto concreto alle famiglie
21 Aprile 2020 ore 17:23

Anche nella giornata di martedì 21 aprile si conferma il trend relativo ai nuovi casi di contagio da Coronavirus osservato nelle ultime settimane. Complessivamente, nella Bergamasca sono 10788 le persone positive, con 50 nuovi contagi. Un dato in linea con quello di ieri, quando sono stati registrati 49 nuovi casi.

2 foto Sfoglia la gallery

Per quanto riguarda invece il territorio lombardo, i dati mostrano un leggero aumento rispetto alla giornata di lunedì. Ad oggi, raggiungono quota 67931 le persone affette dal Covid-19, con un aumento di 960 casi, a fronte di 6711 tamponi processati (ieri l’incremento era stato di 735 persone con 6331 test analizzati).

Ormai consolidato pare essere il ribasso nei numeri relativi ai pazienti ricoverati, arrivati a 9805 persone (333 in meno rispetto a ieri), ma soprattutto quello relativo alle persone in terapia intensiva. Complessivamente sono 851 i pazienti in rianimazione (50 in meno rispetto a ieri). Infine, le vittime accertate ad oggi risultano essere 12579, con 203 nuovi decessi nelle ultime 24 ore (in aumento rispetto a ieri, quando erano stati registrati 163 casi).

Inoltre, l’assessore regionale alla Famiglia, Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani ha annunciato il pacchetto varato da Regione Lombardia a sostegno delle famiglie del valore di 16,5 milioni di euro. «Le domande potranno essere presentate a partire dal 4 all’11 maggio – ha spiegato l’assessore Piani – è un provvedimento pensato per quelle persone che hanno avuto una diminuzione del reddito familiare. Una linea di intervento va per sostenere con un contributo una tantum del valore di 500 per il pagamento della rata del mutuo sulla prima casa, seconda linea di intervento prevede un finanziamento fino a 500 euro per sostenere i nuclei familiari nell’acquisto di computer, tablet o altri strumenti per la didattica online».

Turismo 2020
Top news
Video più visti
Foto più viste
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia