la telefonata

Il premier Conte chiama nuovamente il Papa Giovanni. La direttrice Stasi: «Servono misure drastiche»

Il premier Conte chiama nuovamente il Papa Giovanni. La direttrice Stasi: «Servono misure drastiche»
Bergamo, 20 Marzo 2020 ore 21:51

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha chiamato nuovamenteha chiamato nuovamente questa sera, intorno alle 20, l’ospedale Papa Giovanni XXIII per rinnovare la vicinanza del Paese a Bergamo e restare aggiornato in merito alla situazione epidemiologica.

Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII, nel manifestare la gratitudine per la solidarietà mostrata dal Governo, ha però evidenziato la drammaticità della situazione vissuta dagli operatori del pronto soccorso. «Il nostro pronto soccorso ogni giorno ha un numero di accessi quasi insostenibile – sottolinea la dottoressa Stasi -. Servono misure drastiche. Sono ancora troppe le persone che si muovono per motivi di lavoro ed è necessario ridurre ulteriormente le occasioni d’incontro e di socialità».

Nella giornata di ieri (giovedì 19 marzo) anche il Ministro della Salute Roberto Speranza, attraverso l’Ordine professioni infermieristiche, aveva contattato la struttura sanitaria e, in particolare, la dottoressa Simonetta Cesa, direttore della Direzione professioni sanitarie e sociali.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia