Il monitoraggio di Ats

In Val Seriana il 41 per cento della popolazione è positivo ai test sierologici

Hanno aderito 5.246 persone su una potenziale platea di 12.705 individui

In Val Seriana il 41 per cento della popolazione è positivo ai test sierologici
Val Seriana, 25 Luglio 2020 ore 09:44

Il 41,2 per cento dei residenti di Alzano Lombardo, Albino, Aviatico, Nembro, Pradalunga, Ranica, Selvino e Villa di Serio che hanno aderito all’indagine di sieroprevalenza promossa dall’Ats di Bergamo è entrato in contatto con il coronavirus. L’esito di 88 sierologici, lo 0,6 per cento del totale, è stato classificato come «dubbio».

Nello specifico, si tratta di 5.246 persone su una potenziale platea di 12.705 individui, dei quali è stato contagiato circa il doppio rispetto a quanto accertato in città, dove a risultare positivo agli anticorpi è stato circa il 21,6 per cento.

In particolare, ad Alzano Lombardo sono risultati positivi agli anticorpi 3.376 cittadini, pari al 34 per cento dei testati; ad Albino e a Villa di Serio è entrato in contatto con il morbo il 42 per cento del campione; a Nembro il 49 per cento. Forniscono dati meno indicativi a causa della scarsa adesione ai test i Comuni di Selvino (54 per cento), Ranica (37 per cento), Pradalunga (50 per cento) e Aviatico (29 per cento).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia