Cronaca
Trasporto eccezionale

Le immagini della partenza della nuova Luna Rossa dallo stabilimento Persico di Nembro

Dopo alcune ore di preparazione, alle 22 di martedì 29 settembre è "salpata" l'imbarcazione frutto di tre anni di lavoro certosino

Le immagini della partenza della nuova Luna Rossa dallo stabilimento Persico di Nembro
Cronaca Val Seriana, 30 Settembre 2020 ore 10:24

di Federica Frigeri

Grandi sorrisi dietro le mascherine e dietro i cancelli della sede della Persico Marine di Nembro. Soddisfazione, tensione che si allenta, ma poco rumore e scarsa voglia di chiacchierare da parte degli addetti Persico. Fuori, i lampeggianti gialli dei furgoni annunciano la partenza di un trasporto eccezionale. Dopo alcune ore di preparativi, alle 22 di martedì 29 settembre è partito il convoglio che trasportava lo straordinario scafo, di quasi 23 metri, della nuova Luna Rossa AC75. Con una manovra è uscito dai cancelli dello stabilimento Persico, accompagnato dagli sguardi e dalle foto dei presenti.

4 foto Sfoglia la gallery

Tre anni e mezzo di lavoro dall’inizio del progetto hanno portato alla realizzazione di questa imbarcazione di alta ingegneria, 6,5 tonnellate di carbonio, per un’altezza di 26,5 metri. Lo scafo è stato realizzato artigianalmente da un team di persone che ha terminato a fine settembre il lavoro previsto originariamente per inizio mese, posticipato causa lockdown.

12 foto Sfoglia la gallery

La destinazione del camion che trasporta lo scafo è l’aeroporto di Orio al Serio, dove verrà imbarcato sul più grande aereo per il trasporto di carichi speciali, un Antonov, diretto in Nuova Zelanda, dove la barca verrà testata dall’equipaggio.