Sorisole

Muore sotto gli occhi della moglie durante la camminata al Galusù

Stava raggiungendo il monte per la festa dei santi Pietro e Paolo con una cinquantina di fedeli: malore improvviso per Osvaldo Aguti, 65 anni

Muore sotto gli occhi della moglie durante la camminata al Galusù
Cronaca Val Brembana e Imagna, 01 Luglio 2021 ore 14:20

Stava partecipando alla camminata alla volta del monte Galasù di Sorisole, dove abitava, con una cinquantina di fedeli per la festa dei santi Pietro e Paolo. Ma Osvaldo Aguti, 65 anni, ieri sera (mercoledì 30 giugno) ha accusato un malore e si è spento a 65 anni sotto gli occhi disperati della moglie, come raccontato da Bergamonews. Inutili i pur tempestivi soccorsi di infermieri e guide alpine che partecipavano alla marcia. Inutile anche l’arrivo sul posto di ambulanza ed elisoccorso, e il trasporto all’ospedale Papa Giovanni.

La cima del monte è a 700 metri sul livello del mare. L’iniziativa della camminata è stata riproposta dopo lo stop dello scorso anno per la pandemia, organizzata alla parrocchia in occasione delle celebrazioni per la festa dei santi Pietro e Paolo.

Aguti è conosciuto a Sorisole per il suo impegno nel mondo delle associazioni e come volontario della parrocchia. Lascia la moglie Maristella, con la quale viveva in via Botta, il figlio Massimo, 40enne, e due nipoti. Il funerale sarà celebrato sabato pomeriggio nella chiesa di San Pietro, Sorisole.