nel Bolognese

Nascondeva nel bagagliaio ben 22 chili di marijuana: arrestato quarantenne bergamasco

L’uomo, con precedenti legati allo spaccio di droga, è stato fermato dai finanzieri al casello autostradale di Casalecchio di Reno. La droga, se venduta, avrebbe potuto fruttargli circa 260 mila euro

Nascondeva nel bagagliaio ben 22 chili di marijuana: arrestato quarantenne bergamasco
Cronaca Bergamo, 14 Agosto 2021 ore 01:45

La marijuana sequestrata, se rivenduta, avrebbe potuto fruttargli circa 260 mila euro. In manette, arrestato dalla Guardia di Finanza di Bologna, è finito un quarantenne bergamasco, già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato martedì scorso (10 agosto) dai finanzieri mentre era a bordo della sua autovettura, all’altezza del casello autostradale di Casalecchio di Reno. Nascosti nel bagagliaio, le Fiamme Gialle hanno trovato circa 22 chilogrammi di cannabis, confezionata in sacchetti termosaldati sottovuoto.

A tradire il quarantenne bergamasco è stato l’eccessivo nervosismo mostrato durante il controllo, che ha insospettito i finanzieri. Per l’uomo sono quindi scattate le manette. L’accusa a suo carico è di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.