Dopo la segnalazione

Nomadi nel parcheggio di via per Orio, il Comune: «Intervenuti subito, se ne sono andati»

A portare a galla il problema era stata la Lega. Gandi: «La Locale è intervenuta subito, i soggetti si sono allontanati»

Nomadi nel parcheggio di via per Orio, il Comune: «Intervenuti subito, se ne sono andati»
Cronaca Bergamo, 23 Luglio 2021 ore 11:29

A inizio luglio, la Lega cittadina, nella persona del consigliere comunale Alessandro Carrara, aveva presentato un'interrogazione (firmata anche da Stefano Rovetta e Alberto Ribolla) per chiedere alla Giunta Gori di intervenire sulla situazione di via per Orio.

Da oltre un mese, infatti, un gruppo di nomadi stazionava in un parcheggio della zona, causando diversi disagi ai residenti, che hanno segnalato la costante presenza di spazzatura abbandonata in strada, prodotta a tutte le ore del giorno e della notte, e lo stazionamento di questi soggetti nel vicino parco, diventato anche il loro "bagno". Il Carroccio chiedeva al Comune un intervento immediato per risolvere la situazione.

A rispondere è stato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Sergio Gandi, che rende noto come «il primo intervento della Polizia Locale rispetto alla presenza del camper di nomadi nel parcheggio di via Per Orio è stato effettuato, su richiesta della Questura, il 10 luglio. In quella occasione, è stata accertata la presenza - oltre che del caper, con targa rumena - di due persone, un uomo e una donna, la prima priva di patente di guida, il secondo in evidente stato di alterazione da consumo di bevande alcoliche».

Il vicesindaco continua: «È stato loro raccomandato di allontanarsi entro il giorno successivo e di lasciare l’area libera. I controlli successivi, effettuati due volte il 16 luglio, a orari diversi, due volte il 18 luglio e una volta il 19 luglio, hanno dato tutti esito negativo, segno che i due si sono allontanati dall’area in questione e non vi hanno più fatto ritorno. È evidente che, quanto più le segnalazioni di cittadini e non solo sono tempestive, tanto più gli interventi della Polizia Locale possono essere rapidi e risolutivi».