Cronaca
a calusco d'adda

In auto aveva una cassaforte rubata con lingotti e gioielli: arrestato

In manette un cittadino albanese di 31 anni, pluripregiudicato, arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. È stato denunciato anche per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli

In auto aveva una cassaforte rubata con lingotti e gioielli: arrestato
Cronaca Ponte San Pietro e Isola, 10 Novembre 2021 ore 10:07

In automobile trasportava una cassaforte. Dentro erano custoditi monili, contanti, lingotti d’oro e d’argento e pure un’arma corta, per un valore complessivo di circa 60 mila euro. Peccato che fossero stati rubati in provincia di Milano.

Ieri sera (martedì 9 novembre) i carabinieri del Norm della compagnia di Zogno hanno arrestato un cittadino albanese di 31 anni, pluripregiudicato, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Il trentunenne stata attraversando in automobile Calusco d’Adda, quando all’alt dei militari ha tentato di fuggire. Dopo un breve inseguimento ha abbandonato il veicolo, intestato a un prestanome, cercando di allontanarsi a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato.

Oltre alla cassaforte, a bordo del veicolo sono stati trovati numerosi attrezzi da scasso, tra cui un flessibile e una tronchese idraulica, e una coppia di “walkie talkie”. Per questa ragione il giovane albanese è stato denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. I carabinieri stanno anche indagando per accertare un eventuale coinvolgimento di altre persone nel furto della cassaforte.

Il trentunenne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia di Zogno in attesa del processo per direttissima, in programma questa mattina (mercoledì 10 novembre). La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.