nulla di grave

Rubinetto dimenticato aperto: a Seriate elementari allagate e alunni mandati a casa

Fuoriprogramma per i piccoli alunni. Unici esclusi gli studenti delle classi quinte, che seguono le lezioni in un altro edificio

Rubinetto dimenticato aperto: a Seriate elementari allagate e alunni mandati a casa
Cronaca Seriate, 12 Febbraio 2021 ore 18:33

Fuoriprogramma per gli alunni iscritti alla scuola elementare Cerioli in corso Roma, a Seriate, dove questa mattina (venerdì 12 febbraio) un’infiltrazione dal controsoffitto ha costretto le maestre a interrompere l’attività didattica e a mandare a casa in anticipo i bambini. L’incidente si è verificato nelle prime ore di lezione, quando l’acqua ha iniziato a invadere i locali della scuola.

Dirigente scolastica e amministrazione comunale, dopo aver informato i genitori, hanno quindi deciso di far suonare la campanella in anticipo e mandare a casa, anche in via precauzionale, i giovani alunni. A parte il disguido però, fortunatamente, nessuno è rimasto coinvolto e l’emergenza è stata ripristinata nel giro di qualche ora da parte dei tecnici comunali, senza che fosse necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Secondo quanto riporta BergamoNews, infatti, l’infiltrazione sarebbe stata causata da un rubinetto che era stato dimenticato aperto da qualcuno. I timori di un problema strutturale dell’edificio, che sarebbe stato ben più onerosi e complesso da risolvere, sono stati quindi scongiurati.

Non tutti i bambini hanno però avuto la "fortuna" di finire in anticipo le lezioni: gli studenti delle quinte, infatti, sono dovuti restare in classe perché al momento svolgono le lezioni in un altro edificio, nella scuola Aldo Moro.