Menu
Cerca
scatta la denuncia

Vergognose scritte antisemite fuori dalle scuole medie di Chiuduno. L'ira del sindaco

Il primo cittadino Stefano Locatelli: «Le immagini delle telecamere della zona saranno vagliate. Consiglio all’autore di presentarsi in Comune nei prossimi giorni almeno a chiedere scusa»

Vergognose scritte antisemite fuori dalle scuole medie di Chiuduno. L'ira del sindaco
Cronaca 29 Gennaio 2021 ore 13:55

Ancora non si conosce l’autore (o gli autori) dell’ennesimo atto vandalico e antisemita messo a segno alla vigilia delle celebrazioni per il giorno della Memoria. Poco prima delle tre del mattino, come scritto dagli stessi vandali, su una colonna all’esterno delle scuole medie di Chiuduno sono apparse frasi ingiuriose contro gli ebrei arricchite anche da alcuni riferimenti all’attacco terroristico alle Torri Gemelle.

A trovare la colonna vandalizzata sono stati gli stessi studenti che, all’ingresso a scuola, hanno notato gli insulti scritti nell’atrio. Il gesto è stato segnalato dai dirigenti scolastici ai carabinieri e alla polizia locale, che ha coperto le scritte con fogli di carta fino a quando non sono intervenuti i tecnici comunali per pulire la colonna.

Durissima la presa di posizione del sindaco Stefano Locatelli, intenzionato a non fare alcuno sconto e a trovare il responsabile dell’atto vandalico. «Oggi sono state fatte denunce contro ignoti – ha scritto su Facebook -. Domani le immagini delle telecamere della zona saranno vagliate da chi di dovere. Nel frattempo, consiglio all’autore di presentarsi in comune nei prossimi giorni almeno a chiedere scusa: sarebbe quantomeno un tentativo di rimediare, sperando si sia reso conto della gravità del gesto».