a cologno al serio

Sfonda il posto di blocco, arrestato un 33enne. Aveva un chilo di cocaina e 200 mila euro

L'arrestato è un pluripregiudicato di origine marocchina. Era alla guida di una BMW, che è stata sequestrata

Sfonda il posto di blocco, arrestato un 33enne. Aveva un chilo di cocaina e 200 mila euro
Cronaca 30 Luglio 2021 ore 13:33

Ha sfondato l’alt dei carabinieri, ma la sua fuga è terminata in una strada sterrata nella campagna di Cologno al Serio. In manette, arrestato dai militari della compagnia di Treviglio, è finito un giovane di origine marocchina, trovato in possesso di un chilogrammo di cocaina e di circa 200 mila euro in contanti.

L’uomo, 33 anni, pluripregiudicato, era la volante di una BMW 525 quando ha sfondato il posto di blocco in via Redipuglia ed è fuggito guidando a zig-zag tra le altre automobili in transito, rischiando anche d’investire alcuni passanti.

Considerando i precedenti penali e come ha reagito il trentatreenne alla vista dei militari, i carabinieri hanno perquisito la sua abitazione dove, grazie al cane antidroga della polizia locale di Treviglio, hanno trovato la droga, il denaro e il materiale necessario a confezionare le dosi da spacciare. I carabinieri hanno anche sequestrato la BMW usata nella fuga.

Il giovane, come disposto dal sostituto procuratore della Repubblica di Bergamo, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando di Treviglio, in attesa del processo con rito direttissimo in programma oggi, venerdì 30 luglio.