Cronaca
Fatti in via di accertamento

Tragedia all'alba a Mornico, 49enne in bici travolto e ucciso da un furgoncino

L'incidente è avvenuto alle 6.30 di questa mattina (13 gennaio), non distante dalla rotonda tra Calcinate e Ghisalba. Nulla a fare per l'uomo, di origini senegalesi

Tragedia all'alba a Mornico, 49enne in bici travolto e ucciso da un furgoncino
Cronaca 13 Gennaio 2023 ore 09:45

Erano solo le sei e mezza di questa mattina, venerdì 13 gennaio, quando un uomo in sella alla sua bici è stato investito a Mornico al Serio, in via Baraccone, non distante dalla grande rotatoria che porta a Calcinate e a Ghisalba. Si chiamava Ladiane Ndiaga, faceva l’operaio e viveva nella zona. Stava andando al lavoro. Sul posto, oltre ai mezzi del 118 e alla polizia stradale di Bergamo per i rilievi, è arrivato anche il datore di lavoro della vittima e il fratello del senegalese.

Come spiega PrimaTreviglio, sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica, alle quali non è stato possibile fare altro che constatare il decesso del ciclista. Da una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo sarebbe stato travolto da un furgoncino con a bordo sette operai che dal Bresciano erano diretti a Bergamo per lavoro.

Per i rilievi si sono mossi la Stradale di Bergamo e i Carabinieri di Grumello.

Seguici sui nostri canali