Cultura
Per elementari e medie

Osio Sotto racconta la sua storia... a fumetti

Le illustrazioni di Luca Rota Nodari e la consulenza di Marino Paganini hanno creato un libro capace di parlare ai più giovani

Osio Sotto racconta la sua storia... a fumetti
Cultura Osio Sotto e Osio Sopra, 15 Dicembre 2022 ore 10:47

Un viaggio nel tempo, tre ragazzi come protagonisti, un'avventura tutta da vivere alla scoperta della storia del proprio paese. Se sono tanti i comuni che nella provincia, periodicamente, pubblicano libri sulla storia del proprio paese, l'amministrazione di Osio Sotto ha invece avuto una nuova idea originale: un fumetto rivolto ai più giovani con il titolo di Millecentoundici - Viaggio nella storia di Osio Sotto.

Viaggio nel tempo

L'idea è nata nel contesto delle celebrazioni del 1111esimo anniversario dalla prima menzione di Osio Sotto all'interno di un documento ufficiale, festeggiamenti tutti rimandati a causa della pandemia. È per questo che, pur uscendo in questo fine 2022, la vicenda narrata nel fumetto parte nel 2020 e da lì prende il via un viaggio nel passato. Dalla stesura del primo atto che menziona il paese nel 909, all'avventuroso rapimento di un signorotto del posto di inizio '400, fino al mistero dei fantasmi comparsi nel '500 nella zona della chiesetta di San Giorgio a Saore; dalla nascita del culto di San Donato nel '600 per allontanare il flagello della peste, all'attesa dell'arrivo (poi non avvenuto) di Napoleone a inizio '800, passando attraverso le controversie sui primi progetti sper la realizzazione della chiesa parrocchiale del '600; dalla rievocazione del tram che faceva spola su Monza, fino a quella del primo volo in aereo del 1911 ci sono proprio tutti i momenti salienti che hanno segnato la vita del paese ai limiti dell'hinterland di Bergamo e l'inizio della Bassa.

Pensato per i giovani

Il connubio di arte, quella del fumettista Luca Rota Nodari, e di storia, grazie alla consulenza di Marino Paganini, rende le cento pagine del volume dense, ma anche intriganti, soprattutto per i più giovani. Il vicesindaco Fabio Paganini spiega: «Il libro verrà presentato domani (venerdì 16 dicembre, ndr) alle classi degli ultimi anni delle elementari e poi distribuito in un incontro alla Sala della Comunità dell'oratorio aperto anche a famiglie, genitori e nonni. Successivamente, verrà donato a tutti gli alunni delle elementari e delle medie di Osio».

Seguici sui nostri canali