Economia
Candidature entro il 30 giugno

A luglio, corso gratuito per diventare autisti di pullman o autobus

Mancano gli autisti. Enaip Bergamo e la Fondazione Its Mobilità Sostenibile offrono 320 ore di formazion

A luglio, corso gratuito per diventare autisti di pullman o autobus
Economia 23 Giugno 2022 ore 15:35

Mancano gli autisti e questa non è una novità, ma ora la Fondazione Its Mobilità Sostenibile in collaborazione con Enaip Bergamo offre un corso gratuito per imparare le nozioni necessarie e sviluppare le competenze adeguate a diventare conducente di mezzi per il trasporto di persone. Per candidarsi, è necessario inviare entro il 30 giugno il proprio curriculum a bergamo@enaiplombardia.it, riportando come oggetto nella mail  Candidatura Autobus.

Altrimenti, è sufficiente completare e inviare il modulo presente a questo indirizzo https://www.enaiplombardia.eu/form/contatti-candidature. Verrano considerati come requisiti minimi l’essere già in possesso della patente B (o superiore), avere la licenza media, vivere a Bergamo o nella sua Provincia, conoscere bene la lingua italiana e avere un’infarinatura base di inglese. Inoltre, verrà richiesto anche il Green pass base.

Il corso ammonterà a un totale di 320 ore, tutte a frequenza obbligatoria dal lunedì al sabato. Una volta finita la fase di selezione sulla base dei requisiti minimi e dei risultati della selezione per la valutazione delle attitudini, delle motivazioni e la verifica dei requisiti formali, il corso prenderà avvio da luglio. Le lezioni hanno come obiettivo in primis l’abilitazione alla guida con patente D e Cqc, per la quale serve la preventiva idoneità psico-fisica, ma non solo. Un conducente di mezzi per il trasporto non si preoccupa semplicemente di guidare autobus e pullman, ma deve anche saper fornire ai viaggiatori informazioni su percorso e orario, verificare o vendere biglietti di viaggio, controllare le condizioni di pulizia del mezzo ed eventualmente segnalare le problematiche, vagliare il rifornimento di gasolio, sapersela cavare con la manutenzione ordinaria del mezzo o indicare alle officine preposte e autorizzate le anomalie o non conformità riscontrate durante la guida. Nelle 320 ore ci sarà spazio anche per impostare le basi necessarie di Sicurezza stradale, Elementi di customer care ed Elementi di lingua inglese. È un corso completo e a tutto tondo quello offerto da Enaip e dalla Fondazione Its Mobilità Sostenibile. Quella della formazione vuole essere una risposta all'assenza di autisti che vada oltre la semplice ricerca di personale e apertura alle candidature per chi però, le basi le ha già.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter