Volley femminile A1

È Juliann Faucette Johnson il primo nome della nuova Zanetti Bergamo

L'opposta statunitense, ferma da due anni per maternità, torna in Italia dopo le esperienze a Urbino e Busto Arsizio fra il 2011 e il 2013. Una scommessa per la società rossoblù

È Juliann Faucette Johnson il primo nome della nuova Zanetti Bergamo
Bergamo, 22 Giugno 2020 ore 17:06

di Giordano Signorelli

Dopo aver ufficializzato il nuovo coach, che sarà Daniele Turino, e tutto lo staff tecnico, la Zanetti Bergamo inizia a presentare il nuovo roster. E il primo nome è quello di Juliann Faucette Johnson, opposta statunitense classe 1989, nota ai più per i suoi trascorsi a Urbino e soprattutto Busto Arsizio fra il 2011 e il 2013.

Faucette però, a dispetto dell’età (30 anni) e del ricordo di buona giocatrice, rappresenta l’ennesima scommessa del direttore generale Giovanni Panzetti, che punta tutto su una giocatrice ferma da due stagioni causa maternità. Il martello a stelle e strisce aveva infatti interrotto la propria carriera nel 2018 dopo le esperienze in Cina e Giappone. «Non avrei mai pensato di tornare a giocare – confessa oggi Faucette Johnson -, pensavo alla famiglia, a trovare un lavoro e magari iniziare ad allenare. Invece sono qui».

L’opposta è pronta per la nuova avventura in maglia Zanetti. «Bergamo è una squadra storica. La ricordo da avversaria ed è famosa per avere una storia vincente. Sono così entusiasta di esserne parte e il mio obiettivo è quello di aiutarla a tornare in cima alla classifica. Sono pronta a lavorare duramente e a dare tutta me stessa per tornare in alto».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia