VOLLEY A1 FEMMINILE

Finalmente la Zanetti ha vinto! Perugia costretta alla resa in quattro set

La formazione allenata da Daniele Turino raccoglie il primo successo stagionale in campionato con un 3-1. Vittoria dedicata a Renzo Mangili

Finalmente la Zanetti ha vinto! Perugia costretta alla resa in quattro set
Bergamo, 26 Ottobre 2020 ore 08:30

di Giordano Signorelli

Finalmente la tanto attesa vittoria è arrivata. La Zanetti Bergamo, fino a ieri all’asciutto di successi, centra la prima affermazione stagionale superando la Bartoccini Fortinfissi Perugia grazie a una buona prova corale in cui però è emersa la grande prestazione di Lanier, schierata come opposta in virtù dell’assenza di Luketic a causa di un problema alla spalla.

La statunitense – proposta in diagonale a Valentin, Enright e Loda in banda, Dumancic e Moretto al centro e Fersino libero – brilla con i suoi 28 punti (25 in attacco, 45%, e 3 a muro), ma le bergamasche vincono grazie anche all’apporto di tutta la squadra, chiamata in campo a rotazione. Perugia – in campo con la diagonale Di Iulio-Ortolani, Aelbrecht e Koolhaas al centro, Angeloni e Havelkova in banda e Cecchetto libero – soffre sin dai primi scambi (55% in attacco per Bergamo nel primo set) e si arriva repentinamente all’1-0 (25-17) prima e al 2-0 poi (25-20).

La reazione umbra avviene nel terzo parziale con gli innesti di Agrifoglio e Carcaces; Turino cerca di ridisegnare la squadra, ma le mosse non si rivelano vincenti (19-25). Con Perugia rientrata in partita, il quarto periodo è avvincente con continui ribaltamenti di fronte che proseguono sino ai vantaggi che premiano Bergamo (27-25) che “dedica” questo successo a Renzo Mangili, storico collaboratore del Volley Bergamo venuto a mancare una settimana fa.

La dedica a Renzo Mangili, sui social, del dirigente rossoblù Veneziani

Zanetti Bergamo-Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1
(25-17, 25-20, 19-25, 27-25)

Zanetti Bergamo: Enright 9, Valentin 2, Dumancic 7, Lanier 28, Loda 13, Moretto 7, Fersino (L); Mio Bertolo 3, Faraone 1, Johnson 1, Prandi, Marcon 1. Allenatore: Turino.

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Di Iulio 1, Koolhaas 10, Ortolani 16, Angeloni 3, Havelkova 11, Aelbrecht 9, Cecchetto (L); Agrifoglio 1, Carcaces 15, Mlinar. Non entrate: Casillo, Rumori, Scarabottini (L). Allenatore: Bovari.

Arbitri: Daniele Rapisarda e Cesare Armandola

Durata set: 21’, 26’, 24’, 37’. Totale: 108′

Note: 153 spettatori. Muri 13-7, aces 3-4, errori in battuta 10-8

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia