Menu
Cerca
VOLLEY A1 FEMMINILE

Finalmente la Zanetti ha vinto! Perugia costretta alla resa in quattro set

La formazione allenata da Daniele Turino raccoglie il primo successo stagionale in campionato con un 3-1. Vittoria dedicata a Renzo Mangili

Finalmente la Zanetti ha vinto! Perugia costretta alla resa in quattro set
Sport Bergamo, 26 Ottobre 2020 ore 08:30

di Giordano Signorelli

Finalmente la tanto attesa vittoria è arrivata. La Zanetti Bergamo, fino a ieri all’asciutto di successi, centra la prima affermazione stagionale superando la Bartoccini Fortinfissi Perugia grazie a una buona prova corale in cui però è emersa la grande prestazione di Lanier, schierata come opposta in virtù dell’assenza di Luketic a causa di un problema alla spalla.

La statunitense – proposta in diagonale a Valentin, Enright e Loda in banda, Dumancic e Moretto al centro e Fersino libero – brilla con i suoi 28 punti (25 in attacco, 45%, e 3 a muro), ma le bergamasche vincono grazie anche all’apporto di tutta la squadra, chiamata in campo a rotazione. Perugia – in campo con la diagonale Di Iulio-Ortolani, Aelbrecht e Koolhaas al centro, Angeloni e Havelkova in banda e Cecchetto libero – soffre sin dai primi scambi (55% in attacco per Bergamo nel primo set) e si arriva repentinamente all’1-0 (25-17) prima e al 2-0 poi (25-20).

La reazione umbra avviene nel terzo parziale con gli innesti di Agrifoglio e Carcaces; Turino cerca di ridisegnare la squadra, ma le mosse non si rivelano vincenti (19-25). Con Perugia rientrata in partita, il quarto periodo è avvincente con continui ribaltamenti di fronte che proseguono sino ai vantaggi che premiano Bergamo (27-25) che “dedica” questo successo a Renzo Mangili, storico collaboratore del Volley Bergamo venuto a mancare una settimana fa.

La dedica a Renzo Mangili, sui social, del dirigente rossoblù Veneziani

Zanetti Bergamo-Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1
(25-17, 25-20, 19-25, 27-25)

Zanetti Bergamo: Enright 9, Valentin 2, Dumancic 7, Lanier 28, Loda 13, Moretto 7, Fersino (L); Mio Bertolo 3, Faraone 1, Johnson 1, Prandi, Marcon 1. Allenatore: Turino.

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Di Iulio 1, Koolhaas 10, Ortolani 16, Angeloni 3, Havelkova 11, Aelbrecht 9, Cecchetto (L); Agrifoglio 1, Carcaces 15, Mlinar. Non entrate: Casillo, Rumori, Scarabottini (L). Allenatore: Bovari.

Arbitri: Daniele Rapisarda e Cesare Armandola

Durata set: 21’, 26’, 24’, 37’. Totale: 108′

Note: 153 spettatori. Muri 13-7, aces 3-4, errori in battuta 10-8

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli