VOLLEY A1 FEMMINILE

Tre punti d’oro per la Zanetti Bergamo che sbanca Perugia e si avvicina alla salvezza

La formazione allenata da Daniele Turino si porta a +7 su Brescia. Decisivo lo scontro diretto in programma domenica al PalaAgnelli

Tre punti d’oro per la Zanetti Bergamo che sbanca Perugia e si avvicina alla salvezza
Sport Bergamo, 31 Gennaio 2021 ore 22:01

Sono tre punti d’oro e che profumano quasi di salvezza quelli che la Zanetti Bergamo conquista in casa di Perugia. La formazione allenata da Daniele Turino centra un’importante vittoria da tre punti in uno scontro diretto (ora le umbre sono a -5, ma con due gare in meno delle bergamasche), ma soprattutto si portano a +7 sulla Banca Valsabbina Millenium Brescia, battuta in 3 set da Chieri. E domenica prossima, al PalaAgnelli, andrà in scena il derby con un’elevatissima posta in palio.

Tornando al match contro Perugia, la Zanetti – in campo con la diagonale Valentin-Lanier, Dumancic e Mio Bertolo al centro, Loda ed Enright in posto quattro e Fersino libero – si ritrova costretta all’inseguimento (14-9), con il sorpasso che si compie sul 16-17 grazie all’ace di Faraone. Loda ed Enright timbrano l’allungo decisivo prima del 20-25 di Lanier.

Perugia – schierata con Carcaces, Di Iulio, Koolhaas, Ortolani, Havelkova, Aelbrecht e Cecchetto – accusa il colpo e le bergamasche ne approfittano volando nel secondo. Si passa dal 5-9, all’11-17, fino al 20-25 siglato da Enright. La terza frazione non è altro che la fotocopia della precedente, con le rossoblù abili ad andare sul 3-8. Le umbre rientrano sull’11-11, ma la Zanetti Bergamo dà l’accelerata decisiva per il 18-25 conclusivo.

Bartoccini Fortinfissi Perugia-Zanetti Bergamo 0-3
(20-25, 20-25, 18-25)

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Havelkova 3, Aelbrecht 6, Ortolani 3, Carcaces 14, Koolhaas 3, Di Iulio 2, Cecchetto (L), Angeloni 3, Rumori (L), Mlinar, Agrifoglio. Non entrate: Casillo, Scarabottini. Allenatore: Mazzanti.

Zanetti Bergamo: Enright 15, Dumancic 3, Valentin 2, Loda 14, Mio Bertolo 5, Lanier 14, Fersino (L), Faraone 1, Faucette Johnson. Non entrate: Prandi, Marcon, Moretto. Allenatore: Turino.

Arbitri: Gianfranco Piperata e Marco Laghi
Durata set: 27′, 29′, 29′. Totale 85′
Note: aces 3-3, muri 3-5, errori in battuta 9-11

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli