Eventi
dal 18 al 24 aprile

Presentata la nuova Fashion Revolution Week: la moda all'insegna della sostenibilità

Quest'anno gli appuntamenti saranno ospitati dalla Fondazione Mia nella Cascina Mulino, nella fantastica cornice di Astino

Presentata la nuova Fashion Revolution Week: la moda all'insegna della sostenibilità
Eventi Bergamo, 14 Aprile 2022 ore 17:29

Moda, cultura e sostenibilità ambientale: l’associazione La Terza Piuma ha presentato l'edizione annuale della Fashion Revolution Week, evento internazionale in programma dal 18 al 24 aprile 2022, e il progetto FA.RE. Bergamo. E quest'anno gli appuntamenti saranno ospitati dalla Fondazione Mia nella Cascina Mulino, nella fantastica cornice di Astino.

Il 2022 si è aperto con il raggiungimento di un grande traguardo per la sartoria bergamasca Dressing Piuma, ramo dell’associazione fondata da Alessandra Gabriele, Monica Cerri e Lorenzo Nava, che è entrata ufficialmente a far parte della rete di Sartorie Sociali OSO. Un ingresso non casuale, visto che La Terza Piuma, grazie al bando “capacities bulindig” del Comune di Bergamo, sta accompagnando un gruppo di donne insieme a cooperativa Ruah, patronato San Vincenzo e altri partner in un percorso d’imprenditoria femminile. E proprio domenica 24 aprile, a Cascina Mulino, alle 16, si potranno conoscere le sartorie sociali presenti in Italia e vedere i capi della collezione primavera-estate di OSO e Dressing Piuma.

Anche l’ambito formativo è un aspetto centrale della manifestazione, come dichiarato da Francesco Pedrini, direttore dell'Accademia di belle arti Carrara, che ha evidenziato il coinvolgimento di una classe nel progetto “color the revolution”, che insieme a educatori e volontari dell'Orto Botanico ha permesso loro di partecipare a un corso di formazione dedicato alle piante tintorie e alla colorazione naturale. Altro aspetto essenziale per l’associazione promotrice è l'alternanza scuola-lavoro; infatti, molti protagonisti di questa edizione sono stati gli studenti delle scuole Engim, Abf, Majorana, Caniana, Vittorio Emanuele, Accademia di belle arti e dell’Università di Bergamo.

Altro appuntamento della Fashion Revolution Week bergamasca è la tavola rotonda “Color Everybody!” appuntamento con ospiti internazionali che parleranno di esperienze sul campo sia dal punto di vista della ricerca (Politecnico di Milano, Textil Research Institute, Alcoi), sia da quello della produzione artigianale (cooperativa LaCampana, impresa Lalazoo) e della produzione industriale (AlbiniNext, l’innovation hub di Albini Group).

Di seguito il programma degli eventi in calendario ad aprile, che oltre ad essere ospitati ad Astino verranno proposti in diretta streaming grazie alla collaborazione di Radio-Brusa:

  • Mercoledì 20 aprile, alle 9.30: Presentazione del progetto della futura sezione piante tintorie all’Orto Botanico di Bergamo e visita alla scoperta delle 62 tipologie di piante adatte alle tinte naturali che abitano la sezione di Città Alta. Saranno presenti Patrizia Berera, Francesco Pedrini, Rosella Cilano, Paolo Gramaglia e Alessandra Gabriele. Modalità di partecipazione: su invito – info@laterzapiuma.it
  • Venerdì 22 aprile, alle 17: “Color everybody?! Può il colore naturale rappresentare una valida alternativa per una produzione tessile più sostenibile ed ecocompatibile?”. Tavola rotonda coordinata da Rosella Cilano. Interverranno anche Giovanni Maria Conti, Alessandro Butta, Luca Cappelli, Laura dell'Erba e Giorgia Carissimi. Modalità di partecipazione: in presenza o on-line. Sede: Cascina Molino, Astino.
  • Domenica 24 aprile, alle 16: “Be a revolutioner: cosa OSO fare della mia vita?”. Tavola rotonda coordinata da Stella Brambilla, coordinatrice di OSO, rete di sartorie sociali italiane. Interverranno alcune delle sartorie sociali e porteranno alcuni dei loro capi da visionare attraverso la modalità “tableau vivant”. Modalità di partecipazione: in presenza o on-line. Sede: Cascina Molino, Astino

Il 7 e 8 maggio è in programma il workshop “I colori naturali, istruzioni per l'uso”: il primo giorno il vivaista Paolo Gramaglia illustrerà le caratteristiche delle piante coloranti e le modalità della loro coltivazione; il secondo giorno l’esperta del colore naturale Rosella Cilano ne illustrerà i metodi di estrazione e le possibilità di impiego su materiali di diverso tipo. La partecipazione è in presenza, nell’ex Csc Fontana a Bergamo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter