Avanti tutta!

Dopo l'ufficialità di Zaniolo, attesa per Okoli al Leicester. E si cercano gli esterni

I dirigenti della Dea sono impegnati su più fronti, sia in entrata che in uscita. L'obiettivo è dare al Gasp la rosa completa il prima possibile

Dopo l'ufficialità di Zaniolo, attesa per Okoli al Leicester. E si cercano gli esterni
Pubblicato:
Aggiornato:

di Fabio Gennari

L'annuncio ufficiale di Zaniolo all'Atalanta è arrivato ieri (5 luglio) con i comunicati di Atalanta e Galatasaray che hanno anche messo nero su bianco le cifre dell'accordo: il prestito oneroso sarà di 6,4 milioni di euro, con riscatto legato al raggiungimento del 65 per cento di presenze che varrà 15,5 milioni di euro. Sono previsti anche ulteriori 2 milioni di euro di bonus.

Si tratta di un investimento importante dunque, condizionato a eventualità che mettono la Dea nella posizione di poter verificare al meglio la tenuta del giocatore ma che dimostra quanto la società creda in lui, visto che l'esborso iniziale è tutt'altro che irrilevante.

Sul fronte delle uscite, si attendono le visite mediche e l'annuncio di Caleb Okoli al Leicester. Il ragazzo ha raggiunto l'Inghilterra nella serata di ieri e, se non ci saranno intoppi, passerà alle Foxies per 14 milioni di euro più 2 di bonus: rispetto alla valutazione circolata nelle ultime ore (15 bonus compresi), la società ha strappato una cifra ancora più importante. Si tratta di una cessione, sul piano economico prima ancora che tecnico, veramente sorprendente e molto importante.

Passato il week-end, l'Atalanta nella prossima settimana cercherà di chiudere per due nuovi esterni da mettere a disposizione del tecnico Gasperini. Il mercato è imprevedibile e può succedere anche di concretizzare prima altre mosse, ma l'obiettivo è quello di rimpolpare il reparto che ha perso Holm e necessita di essere rafforzato.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali