Atalanta
La curiosità

Muriel e Zapata di nuovo titolari a Bergamo? Non succede da ben 350 giorni

I colombiani schierati insieme solo per spezzoni di gara nell'ultimo anno solare, spesso Gasperini li ha utilizzati in staffetta

Muriel e Zapata di nuovo titolari a Bergamo? Non succede da ben 350 giorni
Atalanta Bergamo, 27 Aprile 2022 ore 09:16

di Fabio Gennari

Metteteci infortuni, scelte tattiche (spesso Gasperini li ha utilizzati in alternativa uno all'altro) e tanto altro. La realtà dice che in campionato, da titolari e a Bergamo, Zapata e Muriel non giocano insieme da ben 350 giorni: era Atalanta-Benevento 2-0 dello scorso 12 maggio, ultimo turno infrasettimanale della Serie A 2020/21 con la Dea ormai lanciatissima verso la sua terza qualificazione consecutiva alla Champions League.

A Venezia si è vista un'ottima prestazione di Muriel, con il connazionale Zapata che è pure tornato al gol. In questa rincorsa finale, entrambi hanno obiettivi personali molto interessanti, con il "bene comune", cioè la possibilità per la Dea di centrare nuovamente un piazzamento europeo, a far da collante. Zapata è salito a quota 66 gol ufficiali nel massimo campionato con l'Atalanta ed è a sole tre reti da Doni. Per Muriel c'è invece la possibilità di staccare Denis (56 gol in tutte le competizioni) e agganciare Ilicic a quota 47 gol nella massima serie.

Allargando il discorso al resto della formazione, stasera contro il Torino in difesa potrebbe tornare dal primo minuto Demiral, con Scalvini e Palomino a completare la linea davanti a Musso; in mezzo probabile la panchina per Koopmeiners (reduce da una gastroenterite), con Hateboer, Freuler, de Roon e Zappacosta a proteggere il tridente formato dai due colombiani e uno tra Malinovskyi (favorito) e Pasalic. Le alternative in panchina per Gasperini non mancano, la Dea deve cercare di vincere per ritornare in un posto (il settimo) che vale l'Europa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter