Atalanta
Muscoli di seta

Toloi ancora fermo, continua l'annus horribilis della Dea in tema di problemi muscolari

Si allunga la sfilza di infortuni che in questa stagione ha falcidiato il gruppo a disposizione del Gasp. Per il capitano altro problema ai flessori

Toloi ancora fermo, continua l'annus horribilis della Dea in tema di problemi muscolari
Atalanta 12 Aprile 2022 ore 09:00

di Fabio Gennari

Gli esami saranno effettuati oggi, ma non ci sono dubbi: domenica a Reggio Emilia il difensore Rafael Toloi si è fatto nuovamente male al flessore. La situazione ormai è nota, dal punto di vista dei problemi muscolari questa stagione è stata un autentico disastro, con giocatori che si sono fatti male più volte (oltre a Toloi vanno ricordati anche Zapata e Gosens) e una tendenza generale a problematiche che si sono concentrate soprattutto sui flessori, ovvero nella parte posteriore della gamba.

La cause di questa sfilza di problematiche saranno da valutare a fondo, che ci sia un problema medico e tecnico nella gestione dei recuperi sembra ormai evidente ma una ripetitività simile (siamo almeno a 14-15 infortuni) non pare possibile che sia legata solo a un fattore. C'è stato qualche cambio nella preparazione? Oppure l'Atalanta paga il post Europeo più di altre squadre? L'usura dei calciatori è un tema di cui tener conto?

Va detto che i problemi di natura fisica sono una costante un po' per tutte, scorrendo le cronache della stagione si trovano affaticamenti e stiramenti di gravità anche molto diversa praticamente ovunque, ma a Bergamo non ci eravamo abituati e se anche uno come Freuler, normalmente un robot, si deve fermare per un'elongazione (difficilissimo il recupero per giovedì) è giusto che anche a Zingonia vengano fatte tutte le valutazioni del caso in vista del futuro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter