Report di venerdì 1 maggio

Come sta andando la pandemia di Coronavirus nel mondo

Come sta andando la pandemia di Coronavirus nel mondo
01 Maggio 2020 ore 18:26

Venerdì 1 maggio 2020

di Martino Ongis e Michele Venturini

WORLD. Il mondo ha raggiunto i 3.27 milioni di casi, 1.02 milioni le persone guarite, 234 mila i decessi. In una conferenza stampa, Donald Trump è tornato ad accusare la Cina, affermando che ha una «high degree of confidence» che il virus abbia avuto origine in un laboratorio di Wuhan, che l’OMS si è comportata da «portavoce» della Cina e pertanto dovrebbe vergognarsi, che il Governo cinese ha perso il controllo del virus per incapacità di gestione, e che potrebbe perfino averlo lasciato circolare di proposito. Secondo Trump, la Cina vorrebbe vedere Joe Biden come prossimo presidente USA. Il segretario generale dell’ONU ha detto che il mondo dovrebbe seguire l’esempio della Sud Corea. La Sud Corea ha riportato 9 nuovi casi di Coronavirus, di cui 8 importati. È il 13 esimo giorno di fila che il Paese registra meno di 15 nuovi casi. Quattro persone straniere sono state deportate per aver violato le regole di quarantena. La Cina ha riportato 12 nuovi casi, di cui 6 importati; secondo uno studio pubblicato sul Financial Times, il 60% dei nuovi casi di Covid-19 non ha manifestato sintomi. A Hong Kong, un gruppo di manifestanti è stato arrestato dopo aver tentato di radunarsi in un centro commerciale. Singapore ha riportato 932 nuovi casi di Coronavirus, per un totale di 17.101. Dei nuovi casi, 927 sono importati. La Russia fa registrare quasi 8 mila casi in un giorno, è la crescita più alta dall’inizio della pandemia; tra questi il Premier Mishustin, che si è messo in quarantena. Il numero di casi totali confermati nel Paese ha raggiunto i 114.431. Anche il Brasile registra il record di nuovi contagiati in un giorno, con 7.218 casi, per un totale di 85.380. Il Canada ha riportato 1.639 nuovi casi e 199 nuovi decessi, portando i totali rispettivi a 53.236 e 3.184. Il Messico ha riportato 1.425 nuovi casi (nuovo record giornaliero), 19.224 in totale. Il governo indiano ha deciso di prolungare le misure di sicurezza originariamente in scadenza il 4 maggio per altre due settimane. L’India e’ passata dal condurre circa 38 mila test il 24 aprile a 72.453, il più alto numero giornaliero registrato nel Paese (il numero di test totali effettuati è 902.654). Ieri sono stati registrati 1.993 casi, l’aumento più significativo registrato da inizio pandemia. I casi totali confermati sono 35.043, di cui 8.889 persone si sono riprese, 1.147 i decessi accertati. Aggiornamento sul Pakistan: ieri sono stati confermati 990 nuovi casi, 16.817 i casi totali confermati, 4.315 le persone che si sono riprese, 385 i decessi, 182.131 i test effettuati. Anche il Giappone sta valutando di prolungare le misure di sicurezza. Il Perù ha superato la soglia di mille decessi da Covid-19. Il numero di sepolture nella città di Jakarta, in Indonesia, indicherebbe che il numero di vittime per Coronavirus è molto più alto di quello ufficialmente riportato. Almeno 2.500 le persone che sono morte in più rispetto alla media annuale dello stesso periodo. Secondo le statistiche ufficiali, i decessi accertati per Covid-19 sarebbero stati 375, 800 in tutto il Paese. L’Indonesia ha riportato ieri 433 nuovi casi, portando il totale a 10.551. Almeno 1.591 le persone che si sono riprese. Il Sud Africa ha riportato 297 nuovi casi di Coronavirus, per un totale di 5.647 casi, 103 decessi e 2.073 persone che si sono riprese. In Nigeria sono stati riportati 204 nuovi casi (nuovo record giornaliero), 1.932 in totale.

USA. Gli Stati Uniti hanno registrato 2.053 morti nella giornata di ieri, rimanendo sopra la soglia di duemila per il terzo giorno consecutivo. Circa metà del Paese si sta preparando alla riapertura. Denuncia al governo federale da parte del sindaco di San Juan: «Nessuno a Porto Rico ha ricevuto lo stimolo federale», nonostante siano stati emessi più di 88 milioni di pagamenti. Un dottore del Campidoglio ha affermato che non ha abbastanza test per tutti i senatori. Indiana: Almeno 900 dipendenti di uno stabilimento Tyson, uno dei maggiori produttori di carne del Paese, sono stati testati positivi al Coronavirus. Altri 8 dipendenti di Tyson sono stati testati positivi al Coronavirus in uno stabilimento di Portland, Maine; lo Stato chiede all’azienda che tutti e 400 i dipendenti vengano testati. Dopo un giorno di proteste armate e la minaccia di un’azione legale da parte del partito Repubblicano, il governatore del Michigan Gretchen Whitmer ha comunque deciso di estendere lo stato di emergenza. Il governatore del Maryland ha detto che i test per Coronavirus che lo Stato ha acquistato dalla Sud Corea saranno tenuti sotto chiave in un posto segreto per evitare che il governo federale li ritiri. Il Texas, nonostante il governatore Abbott si stia preparando a riaprire lo Stato, ha riportato più di 50 decessi per Covid-19 nella giornata di ieri, record giornaliero. Da quando ha annunciato la riapertura, il Texas ha registrato almeno 1.700 nuovi casi di Covid-19. In Ohio, l’ordine di stare a casa è stato esteso fino alla fine di maggio. In Florida si stima che solo il 2% dei residenti sia stato testato, e che la percentuale sia ancora più bassa nelle aree rurali. Secondo un modello del Massachusset Institute of Technology, la riapertura della Georgia potrebbe raddoppiare il tasso di mortalità del Coronavirus. Almeno 600 prigionieri sono risultati positivi in un penitenziario federale della California. La catena di supermercati Whole Foods, di proprietà di Amazon, ha detto che offrirà mascherine gratuite a tutti i clienti. Intanto, in un magazzino di Amazon in New Jersey sembra che almeno 48 dipendenti siano stati trovati positivi al Coronavirus.

EUROPA. In Gran Bretagna 674 nuovi decessi per Covid-19, per un totale confermato di 26.771. Nel suo primo briefing dopo il ritorno al lavoro, Boris Johnson afferma che «il picco è alle spalle». Il governo scozzese ha raccomandato ai cittadini di indossare protezioni facciali nei luoghi pubblici. A Madrid, l’ospedale da campo che ha trattato più di 4 mila pazienti con il nuovo Coronavirus ha chiuso oggi. La Spagna, nel frattempo, registra meno di 300 morti per il secondo giorno consecutivo. L’Austria ha prolungato fino al 22 maggio lo stop ai voli e agli aerei da e per l’Italia; i voli saranno vietati anche per Cina, Iran, Svizzera, Francia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Russia e Ucraina. Ieri la Svezia ha riportato 790 nuovi casi di Coronavirus e 124 nuovi decessi, per un totale rispettivo di 21.092 e 2.586. La Germania ha sconsigliato qualsiasi viaggio internazionale fino almeno al 14 giugno, mentre la compagnia aerea Lufthansa ha annunciato che richiederà a tutti i passeggeri di indossare una protezione facciale a partire dal 4 maggio. Roma: l’aeroporto di Ciampino riaprirà lunedì. In una diretta Facebook, il governatore della Campania De Luca non usa mezze misure: «Chi non indossa le mascherine è una bestia perché non ha rispetto per anziani e famiglie e perché non ha rispetto per il lavoro immane fatto dalla Regione per consegnarle». In Campania, nella giornata di ieri, sono 21 i casi risultati positivi su 3.832 tamponi esaminati, una percentuale molto bassa, pari allo 0,54%. I test sierologici su 750 cittadini di Nembro e Alzano, in provincia di Bergamo, hanno rivelato che il 61% sono positivi al test degli anticorpi per Covid-19. L’Italia ieri ha riportato il più alto numero di persone che si sono riprese in una singola giornata (+4.693), il più alto numero di test effettuati (68.456) e il più alto calo nel numero di casi attivi (-3.106). I nuovi casi sono stati 1.872 e i nuovi decessi 285. I casi totali da inizio pandemia sono 205.463, mentre i decessi 27.967.

ECONOMIA. Il Fondo Monetario Internazionale ha approvato un pacchetto di 411 milioni di dollari per aiutare l’Etiopia a fronteggiare l’emergenza Coronavirus. La più grande azienda automobilistica dell’India, Maruti Suzuki, nel mese di aprile ha venduto zero macchine nel mercato domestico, a causa della quarantena imposta. Larry Kudlow, direttore del National Economic Council negli USA, ha affermato che la Cina «sarà ritenuta responsabile» per la pandemia. Un’analisi riportata da Bloomberg dell’output manifatturiero nel Paese ha rivelato che il calo di produzione è il più significativo dal 1948. ExxonMobil, una delle principali compagnie petrolifere statunitensi, ha fatto registrare il primo trimestre in rosso da 32 anni. La Banca Centrale Europea ha affermato che l’economia dell’eurozona potrebbe contrarsi fino al 12% quest’anno, a causa delle misure imposte per contenere la pandemia. In una conferenza stampa, il ministro dell’Economia spagnolo Calvino ha annunciato che il prodotto interno lordo della Spagna dovrebbe contrarsi del 9,2% nel 2020, spingendo la disoccupazione al 19% e il deficit al 10,34% del PIL. Ryanair prepara esuberi per ben tremila dipendenti L’economia belga è calata del 3.9% nel primo trimestre del 2020, un calo più significativo di quello del post-crisi economica del 2008 (2.2%). In una intervista a Repubblica, il ministro del Lavoro italiano, Nunzia Catalfo, annuncia nuove misure, tra cui il prolungamento della Cassa Integrazione per altre 9 settimane e lo stop ai licenziamenti per altri 3 mesi. Secondo Unimpresa, nonostante l’imminente “fase 2”, in Italia il 30% dei ristoranti e negozi a giugno non riaprirà. Oggi a Torino i rider hanno scioperato «per denunciare le condizioni vergognose in cui siamo costretti a lavorare».

VARIE. Secondo uno studio del “Center for Infectious Disease Research and Policy” (CIDRAP) dell’Università del Minnesota, la pandemia durerà ancora 18-24 mesi, e non si fermerà fino a che non sarà infetto circa il 60-70% della popolazione. Il Manchester United ha annunciato che consegnerà 60 mila pasti al personale sanitario impegnato nella lotta al Coronavirus. La Lega Serie A di calcio, riunita in teleconferenza, ha deliberato all’unanimità la volontà di terminare il campionato, sempre qualora le condizioni generali lo permettano. A Roma, il sindaco Raggi ha prolungato l’apertura dei varchi ZTL anche in centro città, per favorire gli spostamenti senza affollare i mezzi pubblici. In Portogallo, il campionato di calcio della Primeira Liga dovrebbe partire il 30 maggio. Virale il divertente video di Checco Zalone sulla pandemia, pieno di rimandi e giochi di parole (https://youtu.be/Mbf1aoJhHts). Nella fotogallery di Sky, in Italia la festa del Primo Maggio virtuale, tra piazze e strade deserte (https://bit.ly/3bV0zFb).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia