Cronaca
i numeri del contagio

Nuovo record di positivi a Bergamo, 2.466 in più. In Lombardia più di 32mila casi

Nuovo record di positivi a Bergamo, 2.466 in più. In Lombardia più di 32mila casi
Cronaca 29 Dicembre 2021 ore 17:42

Tetto dei 30 mila contagi giornalieri sfondato, indice di positività che balza al 15,5 per cento, e più di cento malati in più ricoverati in ospedale. Nonostante il presidente Attilio Fontana dica che la Lombardia è «ai limiti tra la zona bianca e la zona gialla», dal bollettino quotidiano diffuso dal Pirellone non arrivano buone notizie.

In particolare oggi (mercoledì 29 dicembre), il report conteggia 32.696 nuovi positivi, a fronte di 209.685 test processati. Ieri erano emersi 28.795 nuovi casi, ma erano stati effettuati molti più test, 224.557 in tutto tra molecolari e antigenici rapidi. Crescono ulteriormente anche i contagi accertati a Bergamo, che passano da 2.024 a 2.466.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Nelle terapie intensive lombarde si contano 191 malati (2 in meno), mentre i pazienti nei reparti ordinari salgono a 1.831 (133 in più). Invariato il numero delle vittime giornaliere, oggi 28 (ieri 28). I lombardi che hanno perso la vita dall’inizio della pandemia sono quindi 35.008. Di seguito i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo: 2.466 (ieri 2.024)
  • Milano: 13.650 (di cui 5.152 in città)
  • Brescia: 2.757
  • Como: 1.341
  • Cremona: 891
  • Lecco: 814
  • Lodi: 1.052
  • Mantova: 708
  • Monza e Brianza: 3.388
  • Pavia: 1.807
  • Sondrio: 314
  • Varese: 2.553