Un mese e mezzo dopo

Per Marco Sportiello l’incubo è finito: è definitivamente guarito dal Coronavirus

Risultato positivo il 20 marzo, a metà aprile sembrava essere guarito ma in realtà era ancora contagioso. Ora, invece, l'Atalanta ne comunica l'uscita dal tunnel della malattia

Per Marco Sportiello l’incubo è finito: è definitivamente guarito dal Coronavirus
07 Maggio 2020 ore 11:25

Forse questa è la volta buona. Dopo un primo annuncio e la successiva smentita (del tampone), Marco Sportiello pare essere definitivamente guarito dal Coronavirus. A comunicarlo è l’Atalanta stessa con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale.

«Atalanta B.C. informa – si legge – che il calciatore Marco Sportiello, sottoposto a due tamponi consecutivi nell’arco di 48 ore, è risultato negativo al Covid-19. Il calciatore, come da protocollo sanitario per gli atleti professionisti Covid+, effettuerà nei prossimi giorni tutti gli accertamenti e successivamente potrà riprendere l’attività fisica individuale».

Una bella notizia per l’unico calciatore nerazzurro, fino a oggi, risultato positivo al virus. La sua positività risaliva al 20 marzo scorso, quando venne sottoposto a tampone alle Gavazzeni dove si era recato in seguito all’insogere di diversi sintomi del Covid. A metà aprile un primo tampone di controllo era risultato negativo, ma il tampone successivo aveva riscontrato un’ulteriore positività. E così altre due settimane circa d’isolamento fino all’attuale bella notizia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia