Menu
Cerca
Un mese e mezzo dopo

Per Marco Sportiello l’incubo è finito: è definitivamente guarito dal Coronavirus

Risultato positivo il 20 marzo, a metà aprile sembrava essere guarito ma in realtà era ancora contagioso. Ora, invece, l'Atalanta ne comunica l'uscita dal tunnel della malattia

Per Marco Sportiello l’incubo è finito: è definitivamente guarito dal Coronavirus
Cronaca 07 Maggio 2020 ore 11:25

Forse questa è la volta buona. Dopo un primo annuncio e la successiva smentita (del tampone), Marco Sportiello pare essere definitivamente guarito dal Coronavirus. A comunicarlo è l’Atalanta stessa con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale.

«Atalanta B.C. informa – si legge – che il calciatore Marco Sportiello, sottoposto a due tamponi consecutivi nell’arco di 48 ore, è risultato negativo al Covid-19. Il calciatore, come da protocollo sanitario per gli atleti professionisti Covid+, effettuerà nei prossimi giorni tutti gli accertamenti e successivamente potrà riprendere l’attività fisica individuale».

Una bella notizia per l’unico calciatore nerazzurro, fino a oggi, risultato positivo al virus. La sua positività risaliva al 20 marzo scorso, quando venne sottoposto a tampone alle Gavazzeni dove si era recato in seguito all’insogere di diversi sintomi del Covid. A metà aprile un primo tampone di controllo era risultato negativo, ma il tampone successivo aveva riscontrato un’ulteriore positività. E così altre due settimane circa d’isolamento fino all’attuale bella notizia.