Indagano i Carabinieri

Sospese le ricerche di Renato Paris, il 52enne di Riva di Solto sparito il 2 giugno

Dopo aver setacciato, invano, i boschi e le aree del Sebino, si è deciso per lo stop. Resta però la massima all'erta e si continuano a cercare informazioni

Sospese le ricerche di Renato Paris, il 52enne di Riva di Solto sparito il 2 giugno
08 Giugno 2020 ore 18:07

Un preoccupante e amaro nulla di fatto: dopo svariati giorni, le autorità sabato 6 giugno hanno deciso di sospendere, almeno per il momento, le ricerche di Renato Paris, per tutti Renatino, il 52enne di Riva di Solto di cui si sono perse le tracce la mattina di martedì 2 giugno, quando fu visto per l’ultima volta nel bar della piazza del Porto.

Era stato il Comune, sulla propria pagina Facebook, a lanciare l’allarme, segnalando anche che al momento della scomparsa Renatino indossava una tuta blu e degli scarponcini da trekking. Per giorni e giorni, Vigili del Fuoco, Soccorso alpini e volontari hanno cercato il 52enne, sia nei boschi della zona che sulle sponde del lago d’Iseo. Purtroppo, però, non sono state trovate tracce dell’uomo.

Nonostante lo stop alle ricerche (in parte dovuto anche al maltempo), i Carabinieri di Clusone stanno continuando le indagini e l’attenzione resta massima: chiunque dovesse avere informazioni o nuove notizie su Paris, è pregato di chiamare le forze dell’ordine, il 112 che indirizzerà la chiamata ai Carabinieri, oppure il numero del pronto intervento di Riva di Solto 3351934208.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia