In uscita a fine mese

Il calendario sexy di Ludo Pagani (sta diventando la nuova Leotta)

Il calendario sexy di Ludo Pagani (sta diventando la nuova Leotta)
20 Novembre 2019 ore 05:30

«Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore», ha scritto Bertolt Brecht e, forse, la bergamasca Ludovica Pagani sta pensando di fare esattamente la stessa cosa, data la fortuna che il suo primo errore le ha portato. Già, perché lei puoi vantarsi di essere diventata famosa al grande pubblico proprio grazie a un errore grossolano fatto in Tv.

4 foto Sfoglia la gallery

Ma facciamo un passo indietro: Ludovica Pagani, bergamasca di 24 anni, è considerata una rivelazione di Instagram con oltre 2 milioni di followers. Diventata influencer quasi per caso, ha cavalcato l’onda del successo in Tv diventando un volto noto nei programmi sportivi. La sua carriera ha avuto inizio a BergamoTv, dove ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello sport. Molto giovane e altrettanto inesperta, Ludovica, durante la sua prima diretta e senza sapere assolutamente nulla di calcio, lesse le cifre accanto ai nomi delle 20 squadre di Serie A non come punti guadagnati durante le gare ma come posizionamento in classifica… Una Serie A virtuale composta da almeno 50 squadre, dalla quarantasettesima Napoli, alla decima Verona. «Be’, vabbè!», come direbbe Alfonso Signorini, che non è poi così lontano dalla bionda Ludovica: è infatti di pochi giorni fa la notizia del calendario super sexy che vedrà la bella Pagani impegnata in dodici scatti bollenti. Il suo sexy calendario sarà venduto in allegato al settimanale Chi (diretto da appunto da Signorini) e a Tv Sorrisi & Canzoni.

 

 

Da quando Ludovica ha fatto il suo “fortunato errore” è passato parecchio tempo e la sua carriera è in crescita esponenziale. È ancora iscritta all’università, dove frequenta Scienze Politiche, ma negli ultimi anni il lavoro è diventato il suo impegno prioritario. Il mondo della tv, e soprattutto del calcio, è fortemente competitivo e Ludovica è costretta a restare sul…

 

Articolo completo a pagina 10 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 21 novembre. In versione digitale, qui.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia