L'infrastruttura

In Piazzale Marconi iniziati i lavori per la realizzazione della nuova velostazione

Il parcheggio potrà ospitare fino a 130 biciclette. Sarà realizzata con un padiglione in vetro e acciaio di circa 200 metri quadrati, a cui si potrà accedere tutti i giorni in qualsiasi orario

In Piazzale Marconi iniziati i lavori per la realizzazione della nuova velostazione
Cronaca Bergamo, 28 Gennaio 2021 ore 17:47

Sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuova velostazione destinata ad ospitare fino a 130 biciclette dei pendolari che, quotidianamente, si recano in piazzale Marconi per prendere il treno. La struttura mobile, del valore di 400 mila euro, sarà realizzata con un padiglione in vetro e acciaio che coprirà una superficie di circa 200 metri quadrati. Grazie alla sua illuminazione di notte creerà un effetto ottico simile ad una lanterna.

Le vetrate saranno arricchite anche da una serigrafia bianca, che riprenderà la foggia della maglia delle biciclette. Alla velostazione, che si svilupperà su due piani, si potrà accedere in qualsiasi orario, tutti i giorni della settimana, grazie ad un badge o un’applicazione che consentirà di superare i tornelli. Le biciclette saranno poi stoccate grazie ad un sistema meccanizzato.

2 foto Sfoglia la gallery

Inoltre, i pendolari potranno anche lasciare in deposito i propri caschi e, all’occorrenza, ricaricare le bici elettriche.  Palazzo Frizzoni è ancora al lavoro per definire le tariffe e gli ultimi aspetti legati alla gestione dell’infrastruttura.